URP

URP - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico

 

Previsto dal D.lgs. n. 29 del 1993, più volte rivisitato, e infine confluito nel D.lgs. n. 165 del 2001, l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico nasce con lo scopo di favorire l’incontro e, quindi, lo scambio comunicativo tra Ente e utente.

 

Con funzioni di interfaccia privilegiata con il pubblico, l’URP fornisce informazioni sui servizi offerti dell’Ente, sullo stato degli atti e dei procedimenti amministrativi, nonché su ogni attività che riguarda la Pubblica Amministrazione per cui il cittadino ne abbia interesse.

 

Nel ’95 con la Legge n. 273/95 si sancisce l’obbligo per la Pubblica Amministrazione di provvedere all’emanazione di schemi generali della carta dei servizi pubblici e, in questa prospettiva, l’URP ne viene coinvolto sia sotto il profilo sostanziale che funzionale.

 

Con la Legge 150 del 2000 si conferma l’obbligo istituzionale dell’URP, distinguendolo da altri uffici che hanno rapporti comunicativi con l’esterno. In particolare l’URP è differenziato sia dall’ufficio stampa, che si occupa dell'informazione da destinare all'esterno dell'organizzazione, filtrando e veicolando il flusso delle informazioni provenienti dall'interno dell'ente/organizzazione verso i mass media; sia da quello del portavoce, figura professionale relativamente nuova, definitivamente legittimata dalla Legge 150/2000 che l'ha introdotta tra i profili professionali con funzioni di curare i rapporti di carattere politico-istituzionale del vertice dell'Ente con gli organi di informazione.

Finalità dell’URP

Tra i principali compiti dell’URP è possibile annoverare quelli di:

  1. Promuovere l’immagine dell’Ente;
  2. Favorire il diritto di accesso ai servizi offerti ai cittadini attraverso l’illustrazione delle disposizioni normative e amministrative, in applicazione della Legge agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni;
  3. Attuare i processi di verifica della qualità dei servizi e di gradimento degli stessi da parte degli utenti;
  4. Garantire la reciproca informazione fra l’URP e gli uffici per le relazioni con il pubblico delle altre amministrazioni;
  5. Svolgere un’attività di orientamento dell’utenza sulle modalità di erogazione dei servizi;
  6. Promuove forme di semplificazione dei processi amministrativi.

In primis, però, all’URP è attribuito il compito di fornire al pubblico adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell’Amministrazione, garantendo agli utenti le informazioni attinenti l’attività dell’Amministrazione e consentendo l’accesso al materiale illustrativo predisposto dagli uffici.

 

A tal fine, deve assicurare agli utenti la modulistica, il materiale illustrativo, la documentazione relativa ai servizi, alle strutture ed ai compiti relativamente alle attività dell’Amministrazione.

I servizi offerti dall'URP
- monitoraggio delle necessità dell'utenza;
- risposta telefonica e front-office all'utenza;
- risposta alle richieste e-mail;
- distribuzione di materiale informativo.
All'Ufficio ci si può rivolgere per:
- richiedere la visione e la copia di atti amministrativi (modulo);
- ottenere informazioni sui servizi del Comune e di molti altri uffici pubblici;
- presentare segnalazioni, reclami e suggerimenti (Modulo).
- Presentare richieste di Accesso Civico e Accesso Generalizzato

Modulistica: (Richiesta Accesso Civico) (Richiesta Accesso Generalizzato) (Richiesta Riesame)
Regolamento Accesso agli atti

 

Responsabile:


Dove

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico - Via Amendola, 1 - 87011 Cassano Allo Ionio (CS)
Front-Office: Tel.               Fax 0957422259
Back-Office: Tel.
e-mail:      

PEC:        
Quando
Da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00;
Giovedì e martedì dalle ore    alle ore             ;

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.507 secondi
Powered by Asmenet Calabria